Graffi sui vetri? Ecco come lucidare il vetro delle tue finestre

Ti sei affacciato alla finestra e hai notato che degli inestetici graffi sul vetro temperato. Si tratta di uno spiacevole inconveniente, che purtroppo può capitare. Se stai pensando che l’unica soluzione possibile per rimediare a questo antiestetico problema sia quella di sostituire il vetro, forse ti sbagli. Per rimettere a nuovo un vetro graffiato, i rimedi possono essere più di uno e te ne illustriamo alcuni in questo articolo.

Anche se ritieni che il danno sia importante, prima di rivolgerti a un tecnico specializzato per effettuare una lucidatura del vetro professionale, puoi provare tu stesso a rimuovere i graffi, se sai come lucidare il vetro in modo corretto. Non hai idea di come fare? Te lo spieghiamo noi.

Come eliminare i graffi dal vetro

Per eliminare i graffi dal vetro esistono vari metodi che possono essere più o meno validi a seconda dell’entità del danno.

Se i graffi sul vetro sono piccoli e superficiali puoi provare a rimuoverli applicando sopra una piccola quantità di dentifricio sbiancante, che poi andrai a togliere con l’ausilio di un panno morbido. Puoi ripetere questa lucidatura dei vetri graffiati aumentando la quantità di dentifricio, se noti ancora il vetro rigato in qualche punto. Ma rimuovi con attenzione tutti i residui tra una lucidatura e l’altra, per evitare che la levigatura vetro possa causare il formarsi di aloni.

– Altro metodo a cui puoi ricorrere per togliere i graffi dal vetro, quando il danno non sembra grave, è l’utilizzo della pasta lucidante per diamanti, che va applicata con una pelle di daino. I risultati sono migliori, ma devi stare attento a ripulire bene la superficie usando ammoniaca diluita in acqua.

Realizzato da Web-Arte.it © 2021. Tutti i diritti riservati